Passa ai contenuti principali

Parliamo di alimentazione..

Non voglio parlarvi di diete, di eliminare cibi, o di rinunciare a qualcosa in particolare ma soltanto di UNO STILE DI VITA SANO!! Si proprio cosi', grazie a questo tipo di alimentazione ho potuto risolvere o perlomeno alleggerire qualche problemino che prima mi dava tanti fastidi.
Ogni volta che mangiavo pane, paste, pizza, alle volte patatine vari snack, salsine varie..ecc....io stavo malissimo e premetto che non sono intollerante ma il mio corpo reagiva malissimo, sopratutto il mio stomaco. Ho iniziato a prediligere cibi freschi,non troppo cotti o raffinati, aggiungere più verdura e frutta (molta di più')e cereali...voi penserete che questo non basti, infatti...si tratta di un alimentazione da seguire sempre per tutto il corso della vita, non e' una dieta, dovrà diventare una routine.
Iniziamo con delle abitudini che dovranno divenire gesti semplici che ci verranno spontanei, per me il cornetto a colazione era una regola e ho messo davvero tanto a eliminarlo, ho capito che mi appesantiva tantissimo, infatti non e' un cibo fresco ma altamente pieno di zuccheri raffinati, sostituiamolo a del latte di soia con dei cereali o ad uno yogurt e un frutto ad esempio dei kiwi o un te con dei pankake fatti da noi.


 In questo modo avremo fatto un grande passo avanti, sostituite le bevande gassate a delle gustosissime tisane, in commercio se ne trovano tantissime specifiche per ogni bisogno (in questo periodo sto adorando la malva e la liquirizia dal potere digestivo, lenitivo,emolliente).
Agli snak da supermercato pieni di conservanti e schifezze nocive per il nostro organismo sostituiamo ad esempio dei crekers sfornati dalle nostre manine, non ci vuole tanto io li faccio in dieci minuti( farina integrale, pizzico di sale, un cucchiaio di olio d' oliva) hanno pochissime calorie e spezzano la fame.
Integrate fibre e cereali, sono un toccasana, favoriscono la digestione, combattono la stitichezza, hanno poche calorie, sostituiscono gli altri farinacei.
                         
Un vostro alleato potrebbe diventare la crusca d' avena, il sapore non e' male ma non può piacere a 
tutti quindi , io la unisco agli yogurt (un altro alimento che non dovrà' mancare)  alle crêpes, ai biscotti, alle torte e ai dolcetti che naturalmente faccio da me.
Se proprio desiderate mangiare una volta ogni tanto un qualcosa di eccessivamente grasso e calorico potete cedere, l'importante che per il resto della settimana e dei mesi seguiate il resto del piano alimentare.


Se vi assale una fame notturna o vi manca il dolcetto dopo il pasto, tisana per la sera zuccherata con un po' di miele, per quanto riguarda i dolcetti, quando ho voglia di dolce mangio un pacchetto di pavesini, hanno pochissime calorie e non ci fanno male, o semplicemente un frutto, una banana, mela o die kiwi.
Tra poco arriverà la bella stagione qui di non fatevi manca re i frullati e le centrifughe fresche di frutta e verdura!!
SI A: sushi, riso integrale, pasta integrale, tacchino, pollo, carni bianche in genere, pesce(salmone, 
merluzzo, nasello, platessa), tutta la verdura e frutta, cerali( farro, crusca, orzo, ecc) legumi, formaggi freschi e soltanto freschi( spalmabili, ricotta fresca, fiocchi di latte ecc), prediligete il latte di soia, fette biscottate integrali, miele per zuccherare.
NO A: fritti, cibi grassi, caffè, piatti troppo elaborati( lasagne, cannelloni ecc..)dolci ipercalorici, sughi troppo pesanti, cibi piccanti, formaggi stagionati.


Con questa alimentazione oltre a risolvere vari problemi ( stipsi, colon irritabile, dolori intestinali) e sono dimagrita diversi chili senza riacquistarli più!




Commenti

  1. Posso soltanto confermare quanto un tipo di alimentazione do tipo biologico e che privilegia i cereali integrali,verdura e frutta sia assolutamente salutare!!

    RispondiElimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

Affrontare piccole sfide ogni giorno per migliorarci!

Uscire dalla nostra "zona comfort" da quella solita routune che ci fa sentire sicuri, protetti, magari quella che ci siamo costruiti con tanta fatica..(lavoro, casa, tv, pizza) è giusto reristere ai cambiamenti? Non fluire con essi? Rimanere immobili mentre tutto intorno a noi scorre, si muove e cambia? Secondo tantissimi studi e ricerche è assolutamete sbagliato.
Se sei una persona che come me ama sperimentare, migliorarsi, se sei curioso delle sorprese che la vita può farti allora non ti accontenterai mai di ciò che sei e di ciò che hai (non intendo cose materiali o ritocchini chirurgici sia chiaro) ma vorrai sempre migliorarti, migliorare qualcosa, anche una piccola abitudine che non ti piace di te, non ti fa stare bene. La sensazione che intendo non è lo stare bene al momento che si prova acquistando un vestito o una macchina nuova è un bene interiore...che non svanisce e ti porta a seguire sempre più il tuo sviluppo personale, quello che ti rende sereni con te stesso e …

Digiuno terapeutico, parliamone...

Bentrovate ragazze, è passato un pò di tempo dall'ultimo post e mi dispiace non poter aggiornare il blog di frequente ma i tanti impegni me lo hanno impedito...

Mi preme parlarvi di un discorso a me molto caro e vedo anche molto gettonato sul web, di cui vorrei darvi la mia opinione ed esperienza.
Ho pensato e ripensato se scrivere o meno il post, quando si tratta di argomenti così delicati si può essere fraintesi facilmente, sopratutto da pesone poco informate che capitano sul blog per caso. Non starò ad annoiarvi ancora con tutto il mio racconto sul mio percorso e cambiamento di vita che con questo argomento si andrebbero troppo ad intrecciare, comunque è bene sapere che chiunque decida di iniziare un digiuno, lo fa per la salute, non per perdere peso, assolutamente! Il digiuno è una pratica anche di purificazione spirituale e non deve essere accolta come pratica negativa, non è una costrizione ma è un gesto d'amore verso il nostro corpo. Bene, il digiuno terapeutico ebbe in…

Il buongiorno si vede dal mattino...fantasia a colazione!

Ciao a tutte ragazze belle...oggi sono quì per darvi tantissimi spunti per quanto riguarda la colazione, salutare, energetica e saporita!
Sfatiamo i vecchi miti e le informazioni distorte che ci hanno inculcato "colazione con tè e fette biscottate" a parte il fatto che le tanto amate fette biscottate sono piene di schifezze, zuccheri, olii e ovviamente glutine e chi più ne ha più ne metta...
Ricominciamo da capo...una colazione per essere equilibrata deve avere sicuramente della frutta fresca, la frutta fresca la mattina dà un energia in più, rinnova il metabolismo e l'organismo, apporta le giuste vitamine, è saziante!


Il latte...sempre messo in discussione perchè molto grasso, ricco di ormoni e antibiotici, ormai non solo il latte vaccino ma anche tutti gli altri, io vi consiglio sempre un latte vegetale, ma attente ai suoi ingredienti, molti in commercio, spesso quelli a basso cosro, hanno tra gli ingredienti eccessivi zuccheri e sentite un pò...olii, che ne facciamo d…