MOTIVAZIONE.. DOVETE TROVARLA DENTRO DI VOI!

Ebbene si...insisto con l'argomento "cambiamento stile di vita" vi avviso mi dilungherò.
Ricevo tante mail ragazze...di donne ma anche ragazzine molto più giovani di me che pur di non mostrarsi in costume preferiscono stare tutta l'estate chiuse in casa per la paura di andare in spiaggia perchè si ritengono troppo "cicciottelle"... Devo dirvi la verità io questo problema non l'ho mai avuto perchè se mi dovessi mettere a contare i miei mille difetti non uscirei più di casa..e poi si sà che noi donne non ci vediamo mai come siamo realmente ma sempre peggio..
Dicevo, ricevo messaggi e mail che parlano di tante diete passate andate male, oppure di diete troppo restrittive che quasi nessuna di voi segue, bene intanto le diete sono destinate a fallire in quanto se si riprende la passata alimentazione mi sembra ovvio che si ritorni come prima..anzi a volte peggio più gli interessi.

 

Io non consiglio una dieta in particolare ma vi consiglio prima di tutto di CAMBIARE STILE DI VITA, cosa intendo per cambiare? Intanto deve scattare un meccanismo dentro di voi e nella vostra testa, che non troverete altrove, ne leggendo un libro sull'alimentazione scritto da Pinco Pallino ne sentendo l'esperienza di qualcun altro ne privandovi di  qualunque cibo pur di dimagrire. Un qualcosa che vi faccia dire "stop" ora si cambia! Quello che ha fatto scattare questa molla in me è stato quando iniziavo a capire che ogni volta che mangiavo certe cose puntualmente stavo male, ero gonfia e continuavo ad aumentare di peso nonostante non abbia mai fatto grandi mangiate, ma ho iniziato a capire che sbagliavo il tipo di cibo, ho provato e riprovato tante combinazioni diverse sinché non ho trovato un giusto equilibrio, quindi imparate ad ascoltare il vostro corpo tante mi parlate di questo gonfiore dopo aver mangiato dei farinacei..

Gli Errori più frequenti: 
Toglietevi dalla testa che domani o chissà quando dovete iniziare una dieta, se si vuole cambiare lo si fa subito, senza attendere ancora, perchè aspettare? Bisogna agire!
Cambiare le vecchie e sbagliate abitudini non significa privarsi di tutto ma solo limitarlo (ad esempio i dolci).
Ve lo ripeterò sempre  non serve sfinirsi di sport per perdere chili e tonificare quando la vostra alimentazione è sregolata! (La cellulite rimarrà lì dov'è).
Non pesate niente! Deve essere il vostro corpo a dire stop sono sazio, dovrete imparare a regolarvi da sole.
Non fate digiuni drastici per poi sfogarvi in un abbuffata, niente di più sbagliato e frequente purtroppo non solo nelle giovani donne.
Non pesatevi in continuazione, per vedere se siete dimagrite ma per vedere se siete stabili e non avete aumentato.



Cosa vi consiglio:
Intanto prendetevi un piccolo spazio tutto vostro, sia mentale che fisico! Questo cambiamento è per voi stesse, per nessun altro, deve essere un obbiettivo da perseguire, con MOTIVAZIONE e non una privazione, deve diventare una soddisfazione giorno per giorno sapere che state riuscendo a scuotere qualcosa che per tanto tempo avete lasciato lì in sospeso....magari per pigrizia, per orari di lavoro estenuanti, per problemi familiari e altri impegni che nella vita ci obbligano a non prenderci spesso
cura di noi stesse.
Prendetevi mezz'ora o anche di più per farvi una passeggiata all'aria aperta con un'amica o anche da sole o con il vostro cane per non pensare a nulla e liberarvi da pensieri negativi.
Soffermatevi a riflettere, cosa non mi piace, cosa vorrei cambiare, cosa posso fare per cambiare?
Cosa mi piace? Come posso valorizzarlo?
Fissatevi un obbiettivo, è molto importante, la distrazione è importante, quando stà per arrivare un
 attacco di fame pensate subito a cosa potete fare in quel momento per distrarvi..un libro e una tisana rilassante ad esempio, una camminata con un pò di musica, un bel bagno profumato con i vostri prodotti preferiti e in sottofondo una musica zen, chiamare un amica che non sentite da un pò di giorni, uscire ed acquistare quel qualcosa che ci siamo dimenticate di comprare la mattina, prima di mangiare quel qualcosa bevete un bicchiere d'acqua e pensate se volete ancora quello snack.
Ci sono mille modi per non pensare a mangiare in continuazione per noia, ansia o nervosismo.


DOMANDE PIÙ FREQUENTI:
Le domande che spesso mi fate sono:
DEVO PESARE LE PORZIONI? La risposta è ASSOLUTAMENTE NOOOO!!!! Se vi va di
mangiarvi un bel piatto di pasta integrale o qualunque altra cosa vogliate mangiare a pranzo e a cena un secondo e un contorno perchè pesare, non serve ,vi regolerete di conseguenza.
QUANTI DOLCI POSSO MANGIARE ALLA SETTIMANA?
Non esiste una quantità precisa ma vi consiglio, quando siete in giro o invitate a pranzo ecc..io faccio così scelgo il cibo meno dannoso, il dolce meno calorico, ad esempio non prendo il tiramisù o la torta al cioccolato ma scelgo un dolce alla frutta, un sorbetto o una coppetta all'amarena ecc..
QUESTO CIBO NON MI PIACE: allora ragazze non tutti i cibi salutari e privi di schifezze nocive sono deliziosi al palato, ricordatevelo ma dobbiamo condirli e cucinarli in modo che lo diventino.
Molte mi scrivono che non mangiano il pesce perchè ha un sapore che non le piace, probabilmente perchè non glielo hanno cucinato bene..il pesce è un alimento che apporta tantissimi nutrienti e fa dimagrire velocemente!
VOGLIO DIMAGRIRE TOT.CHILI IN TRE MESI (ad esempio), non esiste un tempo limite per una perdita di peso le cose avvengono gradualmente con costanza ed impegno, così come deve avvenire gradualmente l'introduzione di "nuovi alimenti" nella vostra dieta quotidiana perchè vi permetterà non solo di dimagrire ma di sentirvi bene in tutti i sensi, ne guadagnerà la vostra salute quindi sarebbe favoloso seguire un alimentazione sana per tutto l'arco della vita!
Ragazze questi sono alcuni consigli generali che mi sento di darvi per poter avere un sostegno in più se avete deciso di intraprendere uno stile di vita migliore, spero di esservi stata utile, come sempre vi mando un dolcissimo saluto e non esitate mai a contattarmi per qualunque cos, io sono quì..









Commenti

  1. Ragazze non esitate a contattarmi in privato per chiarimenti o consigli!!

    RispondiElimina
  2. Ciao Vale, grazie per l'utile post, io combatto col sovrappeso da una vita e quello che scrivi è verissimo, si dimagrisce prima con la testa, bisogna volerlo davvero e cambiare il proprio stile di vita, io ci sto provando, nonostante, dopo la gravidanza, trovi difficoltà a perdere peso. Poi le buone abitudini aiutano in generale a vivere meglio, un bacio!

    RispondiElimina
  3. Ciao carissima ti ringrazio per essere passata, bravissima, sono sicura ci riuscirai, è normalissimo dopo una gravidanza ci vorrà un pò di tempo ma noi donne rìusciamo sempre in tutto
    ciò che facciamo! Ti mando un bacio!!!

    RispondiElimina
  4. Devo confessare di essere anche io un pochino cicciottella,non mangio molto e neanche male,ma non riesco a perdere quei chiletti di troppo in nessuna maniera,non sono tanti ma ci sono!In ogni caso uno stile di vita sano è molto importante per benessere generale dell'organismo...ottimo post il tuo,con consigli validissimi.

    RispondiElimina
  5. Post molto utile, io non ho problemi di peso ma penso che tutti dovremmo mangiare in modo sano, non solo chi ha problemi di peso.

    RispondiElimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

Ti ha lasciata/o ??? Guarda il lato positivo!!!

Affrontare piccole sfide ogni giorno per migliorarci!

Digiuno terapeutico, parliamone...