Passa ai contenuti principali

Unguento post scottature solari homemade con cosmetolando!


Ragazze tempo fa vi avevo parlato dell'arrivo di una collaborazione particolare...si trattava del pacco che Cosmetolando mi inviò con le materie prime per comporre una crema! Per me una novità assoluta, non ho mai provato (a parte le maschere casalinghe e gli scrub ma tutto molto semplice)  a spignattare, temevo di fare danni e invece no, è stato tutto molto semplice e molto soddisfacente vedendo il risultato!
Sul loro sito trovetete una vastissima scelta di materie prime, contenitori e gli strumenti utili alla cosmesi fai da te ed  i prodotti specifici per ogni necessità, www.cosmetolando.it  io ho già addocchiato dei prodotti che mi incuriosisco o tantissimo, come i sali da bagno al cioccolato!

Ora vi mostro tutto l'occorrente che mi è stato inviato per creare 
                 UN UNGUENTO PER SCOTTATURE SOLARI.
     ECCO LA RICETTA:
    25,0 g di burro di karitè
    13,0 g macerato di olio iberico
    10,0 g macerato oleoso di calendula
     27 gocce di olio essenziale di eucalipto
     38 gocce di olio essenziale di lavanda
     0,2 g (6gocce) di vitamina E
     

      Vi occorrerà la bilancia da cucina, un pentolino, un barottolo di vetro o una ciotola per mescolare gli ingredienti.
     PROCEDIMENTO:
      -mettete in in recipiente il burro di karitè. Far sciogliere a bagno maria.
      -come il burro è sciolto togliere il recipiente dal fuoco
      -fare raffreddare e aggiungere man mano gli o ingredienti, mescolando con un cucchiaino
      -versare il contenuto nel barattolo apposito, chiuderlo quando si è solidificato.
      - mettete il barattolo in frigorifero per alcune ore, aspettando che si solidifichi.
      In estate è meglio conservare il composto in frigorifero, mentre nelle altre stagioni può essere      tenuto a temperatura ambiente.
 Il prodotto ha una scadenza di 4 mesi

   Ecco il risultato, il mio unguento è pronto!

    Allora, intanto non mi aspettavo un risultato così...è venuto benissimo!
     Il profumo è una cosa stupenda, si sente tanto l'eucalipto che dà un azione balsamica e rinfrescante e la lavanda, calmante e lenitiva.

La consistenza pare quella di un burro, si scioglie all'applicazione assorbendo molto rapidamente e calmando subito la pelle scottata, mi è capitato più di una volta di stare troppo sotto al sole anche usando la protezione e di scottarmi.
La sensazione sulla pelle è delicatissima ma molto efficace..
     Trovate l'unguento giá pronto sul sito  ad un costo di 23.40€
Oppure Tutte le materie prime per realizzarlo.



Commenti

  1. Che bello farsi dei prodotti da se,poi in questo periodo è quello che serve, con questo sole fortissimo!

    RispondiElimina
  2. Io ho provato un altra ricetta e sono rimasta molto soddisfatta:) anche questa, soprattutto per questo periodo è davvero interessante baci

    RispondiElimina
  3. tante volte ho pensato di provare ma poi ho sempre rinunciato per paura di fare disastri! magari con le loro ricette riesco!

    RispondiElimina
  4. Wow che brava.... io non sarei mai capace.... perderei la pazienza....

    RispondiElimina
  5. sono spignattina e adoro questi prodotti!

    RispondiElimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

Affrontare piccole sfide ogni giorno per migliorarci!

Uscire dalla nostra "zona comfort" da quella solita routune che ci fa sentire sicuri, protetti, magari quella che ci siamo costruiti con tanta fatica..(lavoro, casa, tv, pizza) è giusto reristere ai cambiamenti? Non fluire con essi? Rimanere immobili mentre tutto intorno a noi scorre, si muove e cambia? Secondo tantissimi studi e ricerche è assolutamete sbagliato.
Se sei una persona che come me ama sperimentare, migliorarsi, se sei curioso delle sorprese che la vita può farti allora non ti accontenterai mai di ciò che sei e di ciò che hai (non intendo cose materiali o ritocchini chirurgici sia chiaro) ma vorrai sempre migliorarti, migliorare qualcosa, anche una piccola abitudine che non ti piace di te, non ti fa stare bene. La sensazione che intendo non è lo stare bene al momento che si prova acquistando un vestito o una macchina nuova è un bene interiore...che non svanisce e ti porta a seguire sempre più il tuo sviluppo personale, quello che ti rende sereni con te stesso e …

Digiuno terapeutico, parliamone...

Bentrovate ragazze, è passato un pò di tempo dall'ultimo post e mi dispiace non poter aggiornare il blog di frequente ma i tanti impegni me lo hanno impedito...

Mi preme parlarvi di un discorso a me molto caro e vedo anche molto gettonato sul web, di cui vorrei darvi la mia opinione ed esperienza.
Ho pensato e ripensato se scrivere o meno il post, quando si tratta di argomenti così delicati si può essere fraintesi facilmente, sopratutto da pesone poco informate che capitano sul blog per caso. Non starò ad annoiarvi ancora con tutto il mio racconto sul mio percorso e cambiamento di vita che con questo argomento si andrebbero troppo ad intrecciare, comunque è bene sapere che chiunque decida di iniziare un digiuno, lo fa per la salute, non per perdere peso, assolutamente! Il digiuno è una pratica anche di purificazione spirituale e non deve essere accolta come pratica negativa, non è una costrizione ma è un gesto d'amore verso il nostro corpo. Bene, il digiuno terapeutico ebbe in…

Il buongiorno si vede dal mattino...fantasia a colazione!

Ciao a tutte ragazze belle...oggi sono quì per darvi tantissimi spunti per quanto riguarda la colazione, salutare, energetica e saporita!
Sfatiamo i vecchi miti e le informazioni distorte che ci hanno inculcato "colazione con tè e fette biscottate" a parte il fatto che le tanto amate fette biscottate sono piene di schifezze, zuccheri, olii e ovviamente glutine e chi più ne ha più ne metta...
Ricominciamo da capo...una colazione per essere equilibrata deve avere sicuramente della frutta fresca, la frutta fresca la mattina dà un energia in più, rinnova il metabolismo e l'organismo, apporta le giuste vitamine, è saziante!


Il latte...sempre messo in discussione perchè molto grasso, ricco di ormoni e antibiotici, ormai non solo il latte vaccino ma anche tutti gli altri, io vi consiglio sempre un latte vegetale, ma attente ai suoi ingredienti, molti in commercio, spesso quelli a basso cosro, hanno tra gli ingredienti eccessivi zuccheri e sentite un pò...olii, che ne facciamo d…