Vi porto con me lungo la costiera Amalfitana

Non scrivo da settimane qualcosa sui miei viaggi...oggi ho deciso di dedicarmi esclusivamente al mio blog che molte volte lascio lì incustodito...ma non lo dimentico, è la mia passione condividere il più possibile informazioni che potrebbero essere utili a qualcuno anche solo a pochi.
Ho scelto di parlarvi della costiera perchè è un viaggio rimandato tante volte in cui ogni volta, prima di prenotare succedeva qualcosa per cambiare meta e poi finalmente è arrivato il momento...
Mesi e mesi sfogliando scatti meravigliosi di luoghi unici, scorrendo più informazioni possibili su cosa visitare, cosa mangiare cosa portare a casa ecc...
Non basteranno mai i consigli che vi darò ma una cosa voglio dirvela, vivetevela con molta calma e assaporate ogni attimo, ogni scorcio, ogni codina alla ricotta con molta molta calma.
Il nostro tour comincia con POSITANO patrimonio dell'unesco.

L


Per arrivare a positano da Sorrento, dovrete fare un pò di strada e anche un bel pò di tornanti stretti ( vi sconsiglio di recarvi in alta stagione per il troppo traffico e le code interminabili) 
Positano si sviluppa lungo una collina a stapiombo sul mare, che termina con una spiaggia caratterizzata dai sassi e mare cristallino, frequentatissima da visitatori di tutto il mondo. Accessibile dalla strada principale che rimane esterna, grazie a delle scalette in pietra dove si perdono i tantissimi negozietti tutti da visitare. 
Dal lungomare si dislocano tutta una serie di locali affacciati alla spiaggia molto caratteristici e molto
romantici, un pò per tutte le tasche.
Se avete tempo, usate qualche ora per percorrere il "sentiero degli dei" per un escursione lungo la costa. 
Non fatevi sfuggire anche un piccolo souvenir dalla botique ANTICA SARTORIA, un must del luogi, dopo le ceramiche dipinte a mano famosiime nel mondo.

Tutta la costiera è caratterizzata da una coloratissima e rigogliosa vegetazione, veramente stupendo.


 Ovviamente il cibo è sempre freschissimo e di alta qualità, assaggiate le tipiche codine alla crema pasticcera o alla ricotta, sono ottime e così buone le trovate solo nel Napoletano.


Proseguiamo verso AMALFI, anche lei mi è rimasta nel cuore, forse meno caratteristica nel panorama ma molto particolare e di una bellezza propria, abbiamo soggiornato proprio quì. Prenotando qualche mese prima trovere tanta scelta e prezzi convenienti.
Vi consiglio anche una visita al paese di Ravello, la città della musica, un bellissimo borgo medioevale molto particolare con viste stupende verso il mare e sulla collina, sono presenti molte ville, ( Cimbrione e Rufolo) visitabili, con viste mozzafiato su 350 metri d'altezza. 


Questo è il Duomo di s.Andrea, ad Amalfi, preceduto da un'imponente scalinata, visitatelo è stupendo e si trova nella piazza principale, dovrete girare tutto a piedi come per Positano i parcheggi sono pochi e il flusso di viaggiatori e sempre molto vasto.

Lungo le strade, vi attrarranno le tante coloratissime bancarelle con i limoni e cedri tipici e tanta frutta fresca, non perdetevi un'assaggio del loro limoncello, veramente ottimo! 
La sera le strade e le piazze si animano con tanti localini molto carini, tutto molto tranquillo comunque, troverete molte famiglie e coppie che passeggiano.

La nostra vacanza termina con Capri, lasciamo il nostro hotel con una bellissima vista sul mare, prendiamo la macchina (vi consiglio di affittarne una se non siete partitii in macchina) e percorriamo nuovamente tutta la costa sino a Sorrento, che purtroppo non abbiamo avuto tempo di visitare. 
I traghetti per Capri possono essere presi anche da Amalfi ma erano tutti pieni...
Sono delle bellissime e nuove imbarcazioni, al contrario delle nostre in Sardegna, molto veloci e funzionali.

 Devo ammettere che non mi sono goduta la gita a Capri a causa dell'eccessivo affollamento nei pulman, nelle strade, nei locali, i terminabili file ovunque ecc..Ma non ci siamo scoraggiati e abbiamo camminato tanto e visitato tutte le graziose stradine con le botique d'alta moda (molto simili alla costa smeralda) per arrivare alla vista dei faraglioni, stupenda, potreste rimanere ore a perdervi nell'infinito di quel mare azzurro e cristallino.


Sempre se avete il tempo, non perdetevi il giro dell isola e la visita alla grotta azzurra.
La nostra vacanza termina qui...in attesa di altri luoghi magici da visitare, vicini o lontani, non importa..
Come dice il Dalai Lama,visitate un posto nuovo al eno una volta l'anno!





Commenti

  1. Bellissime foto, io adoro la costiera amalfitana
    Alessandra

    RispondiElimina
  2. Bellissima veramente la Costiera Amalfitana. mi sono ripromessa di ritornarci con mio marito....

    RispondiElimina
  3. Che luogo meraviglioso, grazie per averci regalato queste splendide immagini, chissà che un giorno non lo possa visitare anche io....

    RispondiElimina
  4. Che bel posticino un bacione

    RispondiElimina
  5. mamma mia mi hai fatto venir voglia di un altro viaggio, che belle foto!!!

    RispondiElimina
  6. e un luogo che non conosco,ma essendo cresciuta al mare desidererei tanto visitarlo,grazie per avermici fatto entrare virtualmente....

    RispondiElimina
  7. ci sono stata questa estate ed è davvero bellissima ^_^ pensa che mia nonna è di torre del greco vicino napoli e io non era mai andata sulla coostiera in 28 anni alla fine finalmente ci sono stata e wow è davvero bella!
    http://recensioni-acquisti.blogspot.it/

    RispondiElimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

Digiuno terapeutico, parliamone...

28 giorni detox con ÖRTTE SCANDINAVIAN

ABEAUTY, SUBASIO SIERO RIEQUILIBRANTE PELLI IMPURE