L'importanza della routine per raggiungere i nostri i obbiettivi

Lo sapete, sono sempre alla ricerca del miglioramento e sviluppo personale, è da tempo che volevo introdurre questo argomento ma mai senza prima mettermi alla prova, altrimenti che ve lo dico a fare?


Ad oggi sono ben sette mesi che applico una routine alla mia vita, vi dico soltanto che prima nella mia mente e di conseguenza nellla vita non ero mai riuscita a portare a termine tutti gli obbiettivi, proggetti anche quotidiani sino alla fine, trovavo sempre un imprevisto, una scusa un...non ho voglia.

Dopo aver letto tanti libri, tra cui quello che mi ha risvegliata di più è stato "The miracle morning" e aver cercato tantissimi articoli per informarmi come sempre il più possibile, articoli e libri di personaggi molto famosi e non, imprenditori di successo ecc...riusciti ad arrivare in alto grazie alla loro routine quotidiana, si perchè si comincia sempre con le piccole cose per poterne realizzare di più grandi. Ma torniamo a noi al nostro mondo, ai nostri affetti, alla nostra vita quotidiana, il lavoro, lo sport, gli amici, la casa, il gatto, la dieta, lo studio.....troppo? No serve solo organizzazione e la ROUTINE!
La routine tiene allenato il cervello, iniziate dalle piccole cose, ad esempio, l'ora in cui vi svegliate, la colazione che fate...i libri che leggete, le attivita che svolgete.
Io in realtà iniziai un anno fa ma a portare realmete a termine tutto ciò che mi era prefissata ci è voluto del tempo, come un allenamento, deve divenire un abitudine un qualcosa che poi non riuscirete a fare a meno.
Vi elenco molto brevemente cosa scrive l'autore del libro, per lui l'ora più adatta al risveglio sono le 5,30 ma anche le sei, vi dico la verità io punto pa sveglia alle 6,6/30 chi di voi si sveglia piùntardi ootrebbe puntatla 2/3 ore prima. Non immaginate in quelle ore quante cose potrete fare e quanto tempo vi rimarrà durante la giornata ma non è questo il punto.
Il libro in questione scandisce queste prime ore mattutine in piccoli rituali per il nostro benessere, dallo stiramento muscolare appena svegli, una mezzoretta di corsa o qualunque attività prima della colazione, doccia, dieci minuti di meditazione, 10 pagine del vostro lbro preferito, una colazione sana.
Molto in breve, ognuno la deve adattare ovviamente al suo stile di vita, ora vi racconto la mia morning routine!
Ore 6,30 sveglia, apro tutte le finestre per far entrare l'aria fresca, (come scrive il libro ma penso lo facessimo già in tanti) stiramenti e saluto al sole per tre volte, uno o due bicchieroni d'acqua e lmone per purificare e idratare l'organismo. Rifaccio il letto dopo avergli fatto prendere un pò di aria,
Ore 7, mi preparo per un oretta di corsa o un work-out.
Al mio ritorno doccia e colazione, sana ovviamente fatta prevalentemente di frutta fresca, avena o cereali e latte vegetale.
10 minuti di mindfulness che andrò a ripetere anche durante la giornata ( vi dedicherò un post per spiegarvi questa efficentissima tecnica meditativa consigliata anche dai migliori psicoterapeuti)
Il libro consiglia la lettura di un libro di almeno dieci pagine, io personalmente preferisco leggere dopo cena, mi rilassa tanto.
Mi preparo per il lavoro o per lo studio o per le faccende.
In tutto questo sono solo le 8, se mi avanza del tempo sistemo la casa, riordino così al mio ritorno ho meno faccende da sbrigare.
Che dite? Si ora penserete ma mio figlio? Ma questo o l'altro? È fattibile da chiunque, come tutte le cose che apportano benefici ovviamente richiede un minimo di impegno che si trasformerà in una buona abitudine.
Da quando regolarmente pratico la routine mattutina, la mia vita non è più un caos ma ogni attimo è vissuto pienamente e con impegno.
La routine si può applicare allo sport, allo studio ad ogni cosa voi vogliate, io ad esempio segno in agenda tutti gli allenamenti del mese e tutte le colazioni, per rendermi conto di quanto movimento realmente faccio e come mi alimento, lo riguardo al fine settimana e stabilisco cosa migliorare.
Spero che questi consigli possano essevi utili per migliorare anche una piccola azione quotidiana e farvi sentire meglio!




Commenti

  1. Nuovo post sul miglioramento personale
    http://www.lechiacchieredivale.com/2017/07/limportanza-della-routine-per.html

    RispondiElimina
  2. anche per me è molto importante la routine. quando non posso seguirla vado pazza!
    Alessandra

    RispondiElimina
  3. avere delle buone abitudini sarebbe ideale per tutti...vorrei provarci anche io :)

    RispondiElimina
  4. Questo post mi ha affascinata ed ha risvegliato in me la voglia di provare a mettere in riga le mie abitudini...è un ottimo spunto, specie perchè in questi ultimi tempi mi sembra sempre di avere poco tempo per tutto!

    RispondiElimina
  5. La routine è importante per dare ordine alla propria vita, però credo che alla lunga ti precluda esperienze differenti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si in effetti non intendo la routine come regola rigida, per una come me che viaggia spesso, ha mille impegni tra lavoro e studio poi sarebbe impossibile applicarla. Dobbiamo sempre essere aperti al nuovo e al cambiamento!

      Elimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

Ti ha lasciata/o ??? Guarda il lato positivo!!!

Affrontare piccole sfide ogni giorno per migliorarci!

ABEAUTY, SUBASIO SIERO RIEQUILIBRANTE PELLI IMPURE