Passa ai contenuti principali

Qual’è il prezzo da pagare per una scelta sbagliata?

Qual’è il prezzo da pagare per una scelta sbagliata? Tutti o quasi, spesso ci chiediamo se le nostre scelte sono giuste e possono portarci giovamento o meno ma chiariamo cosa s’intende per scelta sbagliata... concetto molto relativo...la scelta sbagliata è quella che viene fatta non considerando il cuore, l’istinto, l’inconscio... è quella che viene spesso soffocata dal nostro io... Anteposta ad altre di “convenienza” si pensa spesso (utilizzando la ragione) mi conviene agire in tale modo. IL PREZZO DA PAGARE È SEMPRE ALTO. Vuoi perchè prima o poi la vita ti riporta al punto di partenza e in effetti quella era la tua vera strada ma tu, cieco, non hai visto, non hai voluto considerare o hai scartato a priori, perchè? Perchè la nostra educazione e la nostra cultura nonché il nostro “indottrinamento” ci porta sin da piccoli a dirigerci verso scelte più “sicure” per non incorrere in pericoli inutili...(pericoli, terreni instabili, energie nuove, possibilità nuove) La scelta di cambiare città, una nuova opportunità di lavoro , amicizie e amori che magari dopo tanti anni ci stanno stretti... Oppure cambiare il nostro modo di pensare sarebbe già un inizio, Parliamo appunto di lavoro, mettiamo il caso che ci propongano un lavoro che ci affascina da tempo o per cui lottiamo da tempo ma si trova dall’altra parte del mondo, che fareste? Le statistiche ci dicono che la maggior parte di noi rinuncerebbe per non star lontano dai propri cari o per non abbandonare proprie abitudini... le proprie certezze, i propri attaccamenti ecc... Eppure potrebbe essere un enorme opportunità appunto.... “potrebbe” eccolo il dilemma...non è detto sia così quindi non rischio... sarà un cane che si morde la coda per sempre. Rinunciare per sentirci più sicuri, sicuri, al riparo da cosa? Dalla vita? La vita che ci è stata data è solo una ed è un dono prezioso e viverla nella “paura” del cambiamento o ancora peggio del miglioramento sarebbe una vita non vissuta... una vita caduta nel dimenticatoio che impoverisce l’anima...osate, osate se lo sentite nel cuore! Non potrete sbagliarvi mai!

Commenti

Posta un commento

Post popolari in questo blog

Affrontare piccole sfide ogni giorno per migliorarci!

Uscire dalla nostra "zona comfort" da quella solita routune che ci fa sentire sicuri, protetti, magari quella che ci siamo costruiti con tanta fatica..(lavoro, casa, tv, pizza) è giusto reristere ai cambiamenti? Non fluire con essi? Rimanere immobili mentre tutto intorno a noi scorre, si muove e cambia? Secondo tantissimi studi e ricerche è assolutamete sbagliato.
Se sei una persona che come me ama sperimentare, migliorarsi, se sei curioso delle sorprese che la vita può farti allora non ti accontenterai mai di ciò che sei e di ciò che hai (non intendo cose materiali o ritocchini chirurgici sia chiaro) ma vorrai sempre migliorarti, migliorare qualcosa, anche una piccola abitudine che non ti piace di te, non ti fa stare bene. La sensazione che intendo non è lo stare bene al momento che si prova acquistando un vestito o una macchina nuova è un bene interiore...che non svanisce e ti porta a seguire sempre più il tuo sviluppo personale, quello che ti rende sereni con te stesso e …

I BENEFICI DELLA MEDITAZIONE

Mens sana in corpore sano...e si è proprio vero, inutile cercare di guarire o migliorare fisicamente quando si deve prima guarire interiormente...non è facile introdurre il discorso molto articolato della meditazione e della consapevolezza di ognuno di noi ma detto in parole povere, ogni essere umano per vivere in armonia e in salute deve tenere in armonia tre essenziali elementi  che lo compongono: mente, spirito e corpo!  State attraversando un periodo difficile, molto stressante, gli impegni vi sommergono, state iniziando in nuovo proggetto lavorativo o di studio, soffrite d'ansia, attacchi di panico? Oppure semplicemente volete connettervi con il vostro io spirituale per avere una maggior consapevolezza di voi stessi, la meditazione vi sarà di grande aiuto!Ormai la meditazione viene utilizzata da anni come rimedio per curare lo stress, l'ansia, attacchi di panico e altri disturbi emotivi e mentali. Posso darvi ache un'importante testimonianza, la mia...posso assicurarvi…

AISLE STYLE, "Bridesmaid dresses collection 2016"

Anche quest'anno sta per concludersi...e il 2016 si preannuncia un anno ricco di sorprese e di lieti eventi per me, in quanto alcune delle mie amiche hanno deciso di compiere il fatidico passo!
Ecco che sale l'ansia, vorrremmo essere perfette damigelle d'onore, con la giusta pettinatura, il trucco perfetto ma soprattutto l'abito giusto! Finalmente non mi pongo più questo dilemma come ho sempre fatto sin ora poichè questi giorni curiosando sul web alla ricerca di qualcosa di particolare e grazioso ho scoperto AISLE STILE UNO store on-line, fornitissimo di abiti per damigelle d'onore eabiti vintage da cerimonia che io amo follemente. Tessuti delicatissimi e ricercati, tonalità pastello che rievocano antichi modelli rivisitati...potrete trovare tantissimi modelli differenti a prezzi veramente molto convenienti, il sito si presenta molto semplice e chiaro, sono presenti tantissime foto dei modelli per avere un'idea più chiara di come veste l'abito scelto e tut…